venerdì 23 marzo 2012

Parquet stile Francese







In queste foto uno splendido esempio di soffitti con stucchi raffinati e parquet originale a spina di pesce.

All'eleganza degli stucchi fa da contraltare il calore del legno dei pavimenti.

La posa del parquet a spina di pesce prevede che generalmente i singoli elementi vengano posati disponendoli a 90° tra di loro, secondo file parallele alternando il senso delle doghe.

La posa del paquet a spina di pesce si può realizzare in due modi: 
- spina di pesce diritta; 
- spina di pesce in diagonale.

La scelta del Parquet oltre ad essere dettata dal nostro gusto personale deve rivolgersi anche al tipo di ambiente in cui lo collochiamo.

Ad esempio: in una casa con poca illuminazione, è sconsigliato un parquet dai toni scuri come il marrone o il nero, in quanto oltre scurire ancora di più l’ambiente, quest’ultimo risulterà più piccolo.

Un parquet scuro è più adatto per gli ambienti molto grandi, spaziosi e luminosi, in particolare per gli appartamenti che si trovano ai piani alti o che ricevono molta luce dall’esterno.

E’ preferibile quindi, per un ambiente non luminoso, che non riceve molta luce naturale, orientarsi verso tonalità chiare, calde che danno agli ambienti maggiore luminosità e che consentirà di farli sembrare anche più grandi.

Immagini via kikette-interiors.blogspot.com

2 commenti:

  1. Io trovo la posa del parquet alla francese estremamente raffinata ed elegante. Certamente non adatta a tutti i tipi di ambiente specie se contemporanei anche se lo sto posando in una ristrutturazione di un appartamento del '700 dove ho mantenuto antica tutta la struttura dell'ambiente e giocato poi con la mescolanza di arredi d'epoca e alcuni pezzi di design contemporaneo e devo che il risultato finale è fantastico!!!

    RispondiElimina
  2. E' un tipo di posa che conferisce carattere e personalità, perciò in effetti forse non adatto a tutti gli stili; però è imbattibile per bellezza!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...