giovedì 2 giugno 2022

5 consigli per riprodurre lo stile delle Beach House negli Hamptons













  








Gli Hamptons sono una serie di comunità balneari che attraggono ogni anno vacanzieri da New York City, ma il loro stile di design inconfondibile va ben oltre il codice postale del 11962.

Le lunghe spiagge con il classico capanno per farsi ombra, l'orizzonte aperto e infinito del mare, il profumo di croissant e brioche, e belle époque intellectual chic: ogni paese ha il suo Hampton; una località comoda da raggiungere, verde, colta e talvolta anche fashion.

La vita può essere stressante. Con il lavoro, gli impegni familiari e altro, è facile rimanere intrappolati in una lista infinita di cose da fare e quella lista di cose da fare raramente include prendersi del tempo per rilassarsi un pò.
A volte davvero non è scontato trovare l'opportunità di "disconnettersi per riconnettersi", trovare il modo di rilassarsi e ricaricarsi. 

Ribadisco quanto già detto in un post precedente: il tempo in vacanza deve passare più lentamente, consentendoci di ripristinare l'energia che la vita cittadina ci comprime.

Ecco una brevissima lista per riprodurre questo stile in modo semplice nelle nostre case di vacanza:

1° Le pareti bianche sono un must in qualsiasi casa in stile Hamptons. Riflettono tutta la luce naturale e creano uno sfondo nitido per la tua tavolozza neutra con colori molto naturali oppure con accenti azzurro celeste blu.

2° Quando si tratta di stile Hamptons, le assi del pavimento in legno sono vita! Scegli un legno chiaro come la quercia o opta per le assi del pavimento in legno verniciato bianco o invecchiato.
Se vuoi davvero ottenere l'estetica degli Hamptons, un motivo a spina di pesce è raccomandato dagli interior designer come la scelta migliore.

3° La tavolozza dei colori in stile Hamptons comprende pressoché tutte le sfumature del bianco, molte sfumature di grigio tenue, tortora e beige caldi, blu navy, gamma di celesti e azzurri, blu cobalto e blu uovo d'anatra. Inizia con una base neutra e aggiungi accessori blu in toni complementari.

4° Spazio permettendo... per riprodurre lo stile Hamptons come una lussuosa casa per le vacanze, scegli divani imbottiti, poltrone oversize comode, e letti in legno di grandi dimensioni.
Il comfort è uno dei principi guida dietro lo stile Hamptons, quindi prova i mobili prima di acquistarli. Non c'è spazio per un divano rigido in una casa degli Hamptons!

5° L'estetica balneare degli Hamptons richiede materiali naturali in toni neutri. Grandi tappeti di iuta o sisal sulle assi del pavimento in legno. Anche la pietra naturale ultimamente è entrata nelle case degli Hamptons. Scegli arredi e complementi in lino, lana merinos, bambù e cotone naturale. Cesti intrecciati di grandi dimensioni completano il look e servono sempre per contenere e mostrare.

Gli Hamptons possono trovarsi a migliaia di chilometri di distanza, ma puoi portare il loro sofisticato stile balneare a casa tua. Ricorda i principi guida dello stile Hamptons - pareti bianche, una tavolozza neutra con tocchi di colore legati al mare, materiali naturali e arredi eleganti e confortevoli, e non puoi sbagliare!









Soggiorni rilassanti e amichevoli







Avete una casa in campagna?

Sì o no? Sto cominciando a pensare che sarebbe il rifugio ideale per sfuggire al tour de force che anche il week end ci regala. Ho idea che il tempo in campagna passi più lentamente, consentendoci di ripristinare l'energia che la vita cittadina ci comprime. Poi penso che la vita all'aria aperta e gli odori, i sapori, i profumi e il cibo, alla fine ripaghino della trasferta.

Ma vincerò la mia pigrizia?

Intanto vi mostro questa casa, un vecchio fienile ristrutturato, è così rilassatante e amichevole!
L'ho trovato degno del titolo di casa per il weekend.
Qui tutto è molto naturale e semplice, come il pavimento in cemento, i muri in pietra, le travi a vista e i divani, le sedie e i cuscini in lino e cotone.

Un altro mondo, vero?



Il tocco di Re Mida in bagno



   










  






domenica 15 maggio 2022

30 idee indoor-outdoor per un cottage


Io trovo tutti i cottage deliziosi: spazi privati per la contemplazione e il riposo interiore, luoghi in cui coltivare l'otium al riparo dalle distrazioni e dal frastuono della routine mondana, metropolitana, di lavoro; queste case di vacanza esprimono l'utopia e il sogno del tempo libero, dove sperimentare, per brevi e rinfrancanti periodi, rapporti più autentici con sé e con gli altri, immersi nel sublime e pittoresco ritmo rilassante della natura. Le ultime tendenze vanno nella direzione tesa a valorizzare soprattutto l'inserimento nel sito e a favorire un'immediatezza di relazioni tra l'edificio e il contesto paesaggistico.






  






Il tutto è ottenibile anche con spazi ridotti: basta prevedere nello stesso locale diverse funzioni: la zona giorno e la sala da pranzo (esempio).