sabato 26 luglio 2014

Pastel Palette





















Pioniera di questo stile (ancora shabby chic? No!) è stata Rachel Ashwell, che ha iniziato andando in giro per i mercatini dell'usato e per i junk store che in America sono l'equivalente dei rigattieri in Italia.

Dopo aver trovato mobili con forme classiche o tradizionali, ispirati al passato, li dipingeva di bianco, dando poi a questi mobili un look datato, vissuto e vecchio con abili tocchi che spaziavano dalla scartavetratura negli angoli soggetti a maggior usura, fino alle patinature per simulare più stratificazioni formate dal tempo.

Rivestendo poi sedie e divani con delle fodere (bianche o pastello) da poter rilavare e rinnovando quindi tutto con cuscini o accessori, "rinfrescava" vecchi mobili e suppellettili. 


Le caratteristiche di questo tipo di arredo sono:


1° eleganza naturale di mobili e arredi anche rustici, ma nobilitati da una patina di vernice sbiancante; 
2° prevalenza del colore bianco e dei colori pastello
3° uso di materiali naturali come il legno massello non troppo trattato
4° riciclo e riutilizzo di vecchi mobili in stile attraverso una blaccatura, una riverniciatura, un re-styling di patine che lasciano intravedere intagli e decori del legno.

Shabby chic è un dolce, intraducibile mix di romanticismo proveniente dalla Francia, di spirito country derivante dall'America e di eleganza vittoriana proveniente dall'Inghilterra. Ciò che meglio caratterizza questa tendenza è il lato vissuto dei suoi mobili, nonché il look semplice, easy e "cosy" del suo arredo.




giovedì 24 luglio 2014

Case di Vacanza llillipuziane: 15 mq.



  



Questa piccola cabanne in riva al mare è un esempio eccellente di come massimizzare uno spazio piccolo e ottimizzare ciò che si ha a disposizione per creare un piccolo rifugio estivo invidiabile; può ospitare in vacanza una intera famiglia di 4 persone per godersi la natura e una vista incredibile sul mare.

Una piccola casa che, quindi, con pochi arredi e colori, prevalentemente bianchi e blu, invita tutti a godersi le vacanze, necessitando anche di una ridotta manutenzione, con molta aria e molta luce in una atmosfera semplice e speciale.

Immagini: Skona Hem



sabato 19 luglio 2014

Blue White Old Cottage style







Questa volta questo stile navy bianco e blu molto mediterraneo lo troviamo a New York, segno che ovunque e dovunque abbiamo gli stessi bisogni: circondarci di case e cose che, strizzando un occhio al passato, ci lascino la sicurezza e la bellezza di qualche piccolo pezzo d'epoca, ma ricollocato nella freschezza dei tempi di oggi. 

Miscelare quindi cose attuali e più vecchie o più antiche è un ottimo modo per arredare una casa delle vacanze come un vecchio viaggiatore.

Foto Tim Street Porter
 

Holiday Style - Giardini da Sogno








  
















  


E' arrivato il periodo di maggior utilizzo del giardino. Dando per scontato di aver previsto e affrontato in anticipo tutte le opere di manutenzione straordinaria del giardino, per limitare gli interventi in questo periodo. 

I grandi interventi nella stagione più calda sono infatti sconsigliati:
1° rendono, sia pur temporaneamente, il giardino inagibile
2 sono poco efficaci per via delle estreme condizioni climatiche. 

E' quindi ora del mantenimento del verde, rinviando a settembre gli interventi più delicati.

Una concimazione del tappeto erboso, con azoto a lenta cessione e potassio, mantiene un bel colore verde e rende l'erba più resistente al caldo estivo, alla siccità e alle malattie.


Ricordarsi di ripetere erbicidi preventivi per il controllo delle infestanti sui tappeti erbosi e le aiuole.
Sui tappeti erbosi il caldo e l’umidità sono la causa di malattie fungine che in alcuni casi possono fare danni considerevoli. Le irrigazioni devono perciò essere abbondanti ma intervallate da periodi di pausa.


E allora Buon Week End







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...