mercoledì 14 marzo 2012

GRIGIO: eclettico tradizionale contemporaneo


Grigio chiaro, grigio medio, grigio scuro, grigio freddo, grigio caldo, nell'arredamento è l'ultima tendenza di un design e di uno stile caratterizzato dalle continue evoluzioni dell'abitare che oscillano tra il tradizionale e il contemporaneo, che vogliono zone, stanze, locali o anche solo angoli, luminosi, con carattere, tradizionali ma contemporanei, ma anche estremamente accoglienti. Per gli spazi più piccoli, invece, l'attenzione si concentra sulla ricerca del dettaglio, con arredi e oggetti funzionali che scelgono il grigio anche a volte per forme inconsuete, che danno vita a ambienti estrosi e personalizzati.




tutte le immagini soprariportate sono tratte dal sito:
concept store che si occupa di arredamento e altro



























Colore rigorosamente neutro, vecchio e nuovo: in una parola, Grigio. Considerato il nuovo Basic, amato dal mondo fashion che ne declina ed esalta le infinite sfumature, dal grigio shining delle metropoli al grigio sericeo della perla, diviene segno distintivo di tecnologia e di accurata scelta intellettuale. Un equilibrio che si fonda tra bianco e nero, e si caratterizza per stabilire il nuovo fulcro per la gradazione delle sfumature.

Grazie a questo colore riusciamo a ottenere ambienti dalla sensibilità spiccata, a volte eccentrica, simbolo indiscusso di forza decisionale ed originalità per un contrasto visivo che rende l'ambiente energico e vivace. Giochi di trasparenze, evocati o stilizzati su tessuti, conferiscono agli oggetti, dinamismo e fascino grazie ai particolari. Una simbiosi tra colori e sfumature per un colore che diventa protagonista dello spazio ed assume nuove chiavi di lettura in sofisticati ambienti che si vestono di design strizzando l'occhio sia alla tradizione sia alla contemporaneità.






Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...