sabato 31 marzo 2012

Da una cassetta di frutta a una dispensa

Qualcuno le vede come materiale di scarto, altri come oggetti dall’elevato potenziale creativo. Sono le cassette da frutta. In legno, dopo aver abbandonato mercati e negozi, possono vivere un'altra vita e prestarsi a tanti utilizzi diversi. 

A cominciare da un ritorno alla natura: una semplice cassetta da frutta in legno, infatti, può trasformarsi in contenitore stile shabby chic, uno scaffale  oppure in una dispensa: 100% riciclo eco.












Scegliere una decina di cassette, tutte omogenee più o meno della stessa misura, unirle con piccoli chiodini o cerniere, in vendita in tutte le ferramenta, e fissarle al muro; passare un impregnante su tutte per impermeabilizzarle e renderle più uniformi; il risultato? Un’originale dispensa o libreria che può essere collocata a terra o fissata al muro in sospensione.























2 commenti:

  1. Ciao Eleonora

    volevo chiederti qualche consiglio circa l'idea di utilizzare le cassette della frutta come libreria.
    Io sto utilizzando quelle del vino per fare una sorta di divisore contenitore, l'idea che avevo però era quella di colorarle. Mi puoi dire che tipo di colore usare, dovrebbe essere comprente, e che trattamento eseguire?
    Grazie

    Complimenti per il blog.
    Ivana

    RispondiElimina
  2. Sono tutti lavori molto belli e interessanti. Io vorrei fare una libreria non grande, per la mia camera da letto, ma non riesco a trovarne, nè nuove da comperare, nè usate... è davvero molto difficile.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...