domenica 16 febbraio 2014

Il fascino dei colori ocra gialla e ocra rossa









La ristrutturazione offre lo spunto per parlare del fascino dei colori ocra gialla e ocra rossa sulle pareti, delle mille splendide sfaccettature dei colori terrecotte mediterranee, del fascino della pietra sui pavimenti.

I colori della Terra sono colori caldi che riscaldano qualsiasi ambiente.
Sono le sfumature direttamente collegate alla terra: argilla, sabbia, fango, creta. 


Queste eccellenti tonalità (ocra, terracotta, ect.) simbolo di vita, forza e energia, con le loro ricche e variegate varianti, utilizzate per le pareti e i pavimenti, utilizzate nell’arredo, evocano atmosfere di terre lontane con tutto il fascino della loro luce piena e dorata.

I colori della terra suggeriscono solidità. Terra di Siena, ocra, sabbia, terracotta. Argilla, senape, sono tra i colori più versatili e quindi più usati nell’arredamento, per le pareti ma anche per tessuti, rivestimenti e mobili.


Usate allora un colore vibrante alle pareti e poi stoffe tono su tono nei vari toni della terracotta, ocra, e tutti i colori che, per molti, vanno dal sabbia al rame, dal cachi al terra di Siena, dal tortora o talpa fino al terra di Umbria.

Il termine Ocra comunque indica i pigmenti estratti da terre rosse e formati da varietà terrose di limonite (ocra gialla) e/o ematite (ocra rossa).


Alcune foto (2°, 3°, 4°, 5°) sono tratte da: Belgian Pearls

Guardate anche la puntata precedente

Non c’è di che stupirsi se questi colori sono impiegati spesso negli interni per le pareti, perfetti se accostati ai materiali naturali, come il legno, il cotto, la pietra, il marmo.

Come e dove possiamo utilizzarli in casa?

In soggiorno o nelle camere, sono perfetti cercando la tonalità giusta.

Il marrone risulta freddo ma ispira un senso di solidità.
Andrebbe perciò scaldato anche con l’aiuto di tessuti e rivestimenti chiari.

Con l’aggiunta del giallo, come l’ocra o il senape, diventa subito più luminoso e vivace.

Con il beige e il sabbia, in gradazione di toni, si ottiene un ambiente neutro, dove i mobili possono abbinarsi in sintonia, (se scelti in gradazione di colore o in tinte pastello) o per contrasto.

Tra pareti marroni, l’arredamento può anche seguire una combinazione di colori africani: arancio, giallo, rosso danno personalità ed energia all’ambiente.

Al contrario, scegliendo una tavolozza tono su tono, fatta di beige, tonalità di giallo chiare e panna, si crea un insieme meno vivace ma sofisticato. 





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...