martedì 2 aprile 2013

Karesansui: Giardini di roccia giapponesi




  







Karesansui ovvero giardini di roccia giapponesi, chiamati anche giardini zen, perché sono creati grazie alla filosofia del Buddismo Zen. Rappresentano la cultura giapponese e ritraggono un design straordinario applicato al giardino. Insoliti paesaggi in miniatura questi giardini giapponesi non sono però solo un momento di decorazione. 

C'è qualcosa di più sostanziale in un Rock Garden giapponese e si riferisce alla filosofia. Se si vuole capire la spiritualità dei giardini rocciosi bisogna guardare più in profondità la filosofia del Buddismo Zen. Questi giardini permettavano alla popolazione di vedere i Templi buddisti durante la meditazione anche se era seduta.

Estetica e Spiritualità

Non solo estetica risiede alla base del giardino zen. Quando si vedono le onde di roccia che sono state pazientemente create da sacerdoti Zen dovreste sapere perché l'hanno fatto.Questa attività li ha aiutati a raggiungere la più alta concentrazione necessaria per la meditazione.

Allo stesso tempo, attraverso il rastrellamento avrebbero potuto esprimersi. Questo è stato un atto di pensiero creativo e spirituale. Essendo un'arte di per sé, l'inserimento della pietra deve essere eseguito in conformità ad alcune regole piuttosto complicate. Per esempio, la pietra può essere ruotata per mostrare il lato più attraente e essere supportata con qualche altra pietra quando è necessario.

Una interessante tecnica è stata inventata quando il giardino zen è stato creato. Si chiama shakkei (scenario preso in prestito). Shakkei produce l'illusione di più spazio e sembra che il giardino sia quindi più esteso.

L'effetto principale che si dovrebbe raggiungere nel giardino zen è quello di rendere le pietre il più possibili somiglianti a quelle naturali. Dovrebbe sembrare che le pietre e tutti gli elementi sono naturalmente e armoniosamente collegati tra loro, mentre le fessure sono stati create accidentalmente e piante diverse hanno cominciato a crescere lì. È molto importante disporre gli elementi in modo giusto.

Il risultato saranno quindi dei paesaggi in miniatura incantevoli!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...