domenica 28 aprile 2013

Alla ricerca dello stile antico: 10 strategie

Difficile capire: lo stile moderno è un trend in crescita, ma la maggior parte delle persone non vogliono vivere in una casa che sembri una capsula aerospaziale. La maggior parte delle persone continua a cercare e comprare sempre più mobili e arredi vintage o d'epoca da rigattieri e antiquari. Tutto questo per ottenere un look di ispirazione proprio in stile antico o magari solo retrò senza esagerare.

Una casa decorata con oggetti d'epoca sprigiona un senso di comfort e fascino, difficilmente equiparabile a quanto si può ottenere con uno stile moderno.

Tra l'altro oggi tra mercatini, rigattieri, fiere, ect. trovare un lampadario non manderà in frantumi il vostro budget e, in compenso, aiuterà a ricreare l'atmosfera voluta. La luce, si sa, ispira... Se provate e tutto è fatto bene, il risultato può essere una eclettica delizia per i sensi.

Lo stile antico qui è rappresentato dai muri delabré e dall'arazzo, al quale fa da contraltare il divano bianco decisamente più attuale.

Due antichi cavalletti in ferro battuto creano l'appoggio per il ripiano di una scrivania ingentilita da un drappo di tessuto.

Atmosfera anche sul terrazzo con il vecchio busto in pietra e le candele.


Il fascino del vecchio mondo antico ha molto a che fare con il giusto tipo di tessuti e tendaggi, utilizzati nei secoli scorsi come sinonimo di opulenza, lusso e ricchezza. 


1° strategia è quella di scegliere colori che richiamano magnificamente ricchi gioielli: adatti per tendaggi e mobili il broccato, la seta, il velluto. Per non appesantire il vostro budget, con i tessili, si può optare per alternative più convenienti. 

2° strategia è l'uso di  nappe, frange e ricami per impreziosire anche il più banale dei tessuti. Volete mettere un drappo di tessuto con un bordo a frange su una poltrona, rispetto ad un rivestimento comune?

Il camino: per mantenere al caldo durante le giornate fredde era indispensabile e ancora oggi ha un fascino senza tempo.


Praticamente tutto è permesso purché l'oggetto di arredamento o l'accessorio abbia una storia.

3° strategia: i tessuti scelti in colori naturali e con una texture preziosa, così contribuiranno non poco a ricreare una atmosfera di altri tempi.

La genialità di alcune soluzioni, come i portacandele maestosi e scenografici, può marcare non poco lo stile e l'arredo di un ambiente.

Una semplice consolle può diventare punto focale per mostrare qualche pezzo datato: monitorate i vari mercatini delle pulci perchè a volte riservano delle belle sorprese!


4° strategia: creare il calore e l'ambiente con materiali naturali. La bellezza fisica di legno e pietra fanno risaltare arredi e oggetti.

Gli spazi si sa enfatizzano ogni stile, ma se non si dispone di essi sarà comunque attraente un piccolo capolavoro in mostra come questo.



5° strategia: evocare una sensazione d'antico artigianalmente con la lavorazione del legno, con finiture e modanature che possano animare pareti lisce e soffitti.



Un must tutto l'insieme: camino specchiera vasi in ghisa sfere di bosso
  

Prima di smantellare un vecchio pavimento, si dovrebbe provare a rivederlo sotto un'ottica di arredo diversa.




6° strategia: i tappeti possono legare i vecchi e nuovi elementi d'arredo armonizzandoli.


7° strategia: nella versione shabby chic anche lo stile antico diventa fresco e informale





8° strategia: scegliere materiali da costruzione recuperati o riciclati nella costruzione di pavimenti, scale e cortili. Le varie forme e sfumature di certi mattoni antichi hanno un fascino storico che è imbattibile.


  

  




9° strategia: Recupero e Riuso architettonico; trovare un nuovo scopo per vecchie porte, finestre, modanature e mensole e salvarli dal cassonetto.

10° strategia: l'acquisto di mobili di grandi dimensioni può essere costoso e impegnativo, ma reperti più piccoli in grado di creare l'effetto di un pezzo più grande per una frazione del costo, potrebbero essere una soluzione. Appendendo un vecchio specchio e aggiungendo lampade il gioco a volte è fatto.

Se il post-it attaccato sul frigorifero rovina la vostra oasi shabby-chic, posizionate una lavagna per bambini, decoratela (oppure inseritela all'interno di una cornice un pò barocca) e avrete creato una bacheca elegante e funzionale.




1 commento:

  1. fantastiche immagini e meravigliosa descrizione, bravissima come sempre!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...