domenica 25 gennaio 2015

la Cucina si sposta su Ruote















La praticità dei mobili su ruote? Pensate alla classica sedia da ufficio: chi non ama scivolare sulle sue ruote, stando comodamente seduto? E che dire dell’intramontabile carrello da cucina, sempre pronto a servire i nostri ospiti ovunque siano? Inutile negarlo, le ruote sono una gran comodità. 

E allora perché non concederci fino in fondo questo piccolo, semplice, facile lusso e far muovere, al nostro posto, tavoli, sedie, basi della cucina e non soltanto i classici carrelli! Un valore aggiunto perché, se siete stanchi dell'aspetto della vostra cucina, si può cambiare, spostare, alternare le cose intorno.

Questi esempi adorabili su ruote rendono più facile l'arredo della cucina, persino per gli elementi che contengono gli impianti. Mescolando poi vecchio e nuovo, si può ottenere un look vintage ma con un aspetto fresco attraverso l'uso di colori pastelli.

Non limitatevi a pensare ai soliti mobili: guardate la nostra selezione e scoprirete che oggi persino quelli più inaspettati (ad esempio una lampada) sono dotati di ruote. Così potete metterli dove vi pare, spostarli all’occorrenza con un gesto e, perché no, trasformare l’arredo della vostra casa ogni giorno. Avete paura che sotto le ruote si nasconda una “scivolata”? Non preoccupatevi. Se volete essere sicuri che i vostri arredi si muovano solo quando lo decidete voi, basta scegliere le ruote con il freno. Voi amanti del parquet senza graffi, invece, puntate tutto sulle ruote gommate: sono silenziose e delicate, per buona pace del vostro pavimento.

Le ruote sui mobili della cucina sono una comodità assoluta. Spostare facilmente i mobili, almeno alcuni, della cucina, grazie a delle ruote è fondamentale per esigenze di spazio e pulizia. E se i mobili di casa non hanno già questo requisito, lo si può creare: applicare 4 ruote ad un mobile di casa è un esercizio davvero semplice!

Scegli le ruote giuste in base a:
1- Design e allo stile di casa
2- Dimensioni della ruota (diametro e altezza totale della ruota)
3- Portata del peso del mobile
4- Tipologia del meccanismo: a piastra girevole , piastra fissa, con o senza freno o con perno.


















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...