martedì 2 luglio 2013

C'era una volta - Once upon a time



  







La voglia degli anni 60, con tutte le loro speranze e la loro spensieratezza, sta nostalgicamente tornando: i sentimenti, i valori, la musica, gli abiti, i volti e le voci, rappresentano un disperato tentativo di riempire con qualche contenuto questo senso di vuoto disorientante che sembra attanagliare tutti, giovani e meno giovani.

Allora ci pensiamo volentieri, spaesati e disposti come sempre a ridere di quello che c'era in quegli anni, nei quali eravamo bambini. Se è vero, infatti, che è in pieno svolgimento il recupero di certi vecchi miti, è però incontrovertibile che il tempo sia comunque passato.

Oggi ci troviamo inevitabilmente con una società diversa da quella degli anni 60. Con un velo di speranza di ritrovare la forza e l'entusiasmo di quegli anni, dolcezza e commozione nel rivedere magari quelle foto un pò sbiadite, ridiamo di come eravamo teneri e inconsapevoli, e di come siamo oggi, sicuramente evoluti e coscienti, ma con un magone, un desiderio, un rimpianto, una malinconia per quegli anni a tratti anche un pò strambi, da non poter far finta che tutto non sarà più come in quegli anni. 

I mitici anni 60, hanno rappresentato il decennio caratterizzato dal più importante rinnovamento generazionale che il secolo scorso abbia conosciuto.
Gli eventi socio-politici e culturali di quegli anni 60, avrebbero influenzato e modificato valori, aspirazioni e stile di vita delle future generazioni. Prima la beat generation e poi la musica pop, diventano il modo di espressione dei giovani, che si identificano nei loro idoli musicali. 

Sono gli anni in cui si affermano i media, la cultura pop e la minigonna, che fa emergere una nuova figura femminile in favore di una maggiore espressione di libertà.








1 commento:

  1. Bonjour,

    J'ai vraiment beaucoup apprécié cette publication...
    Il est vrai que les années 60 font vibrer beaucoup d'entre nous et j'en fais également partie !
    Merci pour ce joli partage photographique.


    Gros bisous à vous et pardonnez-moi si ces temps-ci je ne suis pas très présente ! Le bébé dalmatien + les expositions annuelles à préparer ce n'est pas toujours très facile à gérer !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...