domenica 14 luglio 2013

Be inspired by Cottage style


















  





  
   



  






  






I Cottage (mi rifiuto di mettere la s del plurale) sono ormai anche per noi un grande richiamo per il loro fascino, la naturalezza, la semplicità, la purezza e il comfort "cozy". 

E' davvero un peccato, se ci piace, non adottare alcune delle semplici regole che permettono di riprodurre questo stile nella nostra casa.

1° puntare sul bianco
Un mix di bianco guscio d'ostrica, tortora e grigio chiaro è  la tavolozza colori perfetta per uno stile cottage vivace e pacato. La combinazione di questi colori rende fresco, naturale, confortevole qualsiasi ambiente. Avete mai notato come in genere le travi a vista dei soffitti sono dipinte di bianco? Per espandere ulteriormente il campo visivo.

2° largo uso di tessuti e imbottiti
Perché il segreto dello stule cottage è proprio lasciarsi avvolgere dalla morbidezza di cuscini e tessuti, sprofondare in cuscini morbidi e freschi in lino e cotone d'estate.

3° diktat condizione non negoziabile: home sweet home
Non appena si entra in una casa in stile cottage, ci si dovrebbe sentire come a casa. 
Lo spazio deve essere arredato in modo confortevole, facile e vivibile. Quindi tessuti sul divano e un sacco di cuscini per il massimo comfort. Colori neutri e materiali naturali dovrebbero, come da manuale, rievocare la casa dolce casa.

4° fiori freschi
E' un elemento pressoché indispensabile: non preoccupatevi troppo se i loro colori non sono corrispondenti agli arredi o agli accessori esistenti. Qualcosa di colore diverso può agire come un punto focale e aggiungere interesse alla vostra stanza, e dato che i fiori durano solo un breve periodo di tempo, è possibile modificare i colori spesso.

5° pavimenti in legno
possibilmente parquet in pino o rovere molto sbiancato o anticato e l'effetto cottage è garantito, niente lucidità orribili.

6° stanze che vi rappresentino
Creare uno spazio che è tutto e solo vostro. Un cottage è per definizione informale e casual, non in stile e non di rappresentanza (anche se, si sa, alcuni ci tengono a considerarlo un biglietto da visita). Mentre alcuni sono più rurali e semplici, altri cottage sono come uno status symbol.

7° creatività come esercizio di stile
Caccia al tesoro per vecchi mobili da dipingere e rinfrescare in stile shabby chic, che nei cottage regna sovrano. Qualsiasi legno, meglio se usurato e arido, rappresenta una soluzione ottimale per iniziare un vero e proprio esercizio di riuso-riciclo. Non a caso è uno degli stili che maggiormente esalta il fai da te = DIY.

8° campagna, mare, collina, montagna
Lo stile cottage si adatta ad ogni contesto, basta cambiare e integrare gli elementi di arredo con gli accessori preferiti (esempio: conchiglie e stelle marine per il cottage al mare).

9° spirito semplice
Lo spirito dello stile cottage si esprime anche con le cose più semplici e quotidiane: i piatti e i bicchieri in toni pastello, le tazze magari scompagnate che accolgono piccoli fiori recisi, i vecchi contenitori di latta, ect.

10° Tessuti floreali o a righe o a quadretti o a pois 
Aiutano a raggiungere questo stile. Cuscini e accessori come lampade, tovalgie, riprenderanno i temi dei tessuti per richiamarsi a vicenda. Sfondi con disegni floreali e oggetti dipinti a mano spesso funzionano bene con questo stile.

11° Vecchi mobili
Vecchi mobili in legno naturale, massello, o patinato, pezzi in ferro battuto, ceste di vimini, e quanto altro, come si vede nelle foto sopra, determinano un arredamento stile cottage. 

Non importa se si dispone di una villa o di un piccolo appartamento o di una semplice camera da letto, puoi creare l'atmosfera tradizionale di un cottage in casa tua utilizzando questi semplici trucchi e suggerimenti.

Lo stile "Cottage" nell'arredamento sottolinea in realtà un ambiente di intimità.

Per ricreare un rifugio accogliente o in stile cottage è possibile usare come tema o il bianco oppure uno schema colori che ha come tema il "giardino", alcuni colori pastello o con misura colori più saturi come giallo, verde e blu. 


La maggior parte dei "veri" cottage hanno pavimenti in legno, ma è possibile creare quella sensazione vecchia con una bel tappeto floreale che potrebbe nascondere il pavimento esistente se si sente che non si adatta al resto della stanza.

I camini sono una esperienza reale in un cottage, ma molte case proprio non li hanno. È sempre possibile trovare "fake" finti camini elettrici nei negozi per la casa (non è proprio la stessa cosa, ma può essere un surrogato se ben mimetizzato).


Ricordati di scegliere e utilizzare sempre colori tenui e tanti tessuti nella stanza: possono rendere una casa di ridotte dimensioni più grande e consentono di sentire l'ambiente come molto confortevole e accogliente.

Anche elementi come finestre e persiane possono migliorare lo stile della casa per meglio uniformarlo a quello di un cottage.

La cosa buona di camere in stile cottage è che è possibile aggiungere tutti quei soprammobili a volte inutili, ma tanto sfiziosi che sembrano preziosi gingilli.

Ma poi alla fine non esiste una regola precisa: se amate questo stile riuscirete a crearlo anche con creatività e senso estetico.


Buona Fortuna!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...