martedì 23 luglio 2013

Case Mediterranee: naturali ed essenziali










  








Ci sono segni che caratterizzano il paesaggio nei paesi mediterranei, nella struttura architettonica di queste terre, nell'arredamento delle case di campagna, ect. Uno di questi segni distintivi o "landmarks" è sicuramente fornito dall'uso di argilla e/o calce che migliorano il microclima interno / esterno dell’abitazione rendendo i muri traspiranti.

L'uso del legno sul pavimento valorizza e rende omogenei gli ambienti ed evita i ponti termici fornendo una inerzia termica globale significativa: in inverno il raffreddamento dell’interno è molto lento, mentre in estate il materiale resiste al calore e alle alte temperature.

Questi elementi, presenti ovunque e con una durata infinita, sono stati i materiali più usati dall’uomo, con cui ha costruito e lasciato un paesaggio perfettamente armonizzato con le caratteristiche naturali della zona. Le strutture architettoniche hanno, infatti, lo stesso colore dell'ambiente circostante dal quale sono state prelevate.

Bellissima, essenziale, naturale, una casa che ispira un senso di vita e armonia con i paesaggi circostanti.



Costa Brava: atelier di Pepa Poch dove crea i suoi dipinti e le sue sculpture. Foto: Ruben Ortiz, stilista Katty Schiebeck




1 commento:

  1. Des éléments doux pour accueillir la lumière méridionale...
    Gros bisous

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...