mercoledì 23 gennaio 2013

Trasformare il bagno in una spa in 8 mosse

Un bagno standard può essere trasformato in pochi minuti in una bella camera degna di una SPA. Per sentirsi in bagno come in un centro benessere, non c'è bisogno di essere architetti o decoratori d'interni, basta fare uno shopping intelligente e di buon gusto. Colori tenui, luci calde, led posti qua e là, candele profumate, sali da bagno, asciugamani da bagno morbidissimi, diffusori profumati e olii essenziali rilassanti e, per certi aspetti, il gioco è fatto!

  
   


1° Per un bagno come una spa, bandire assolutamente materiali come la plastica e scommettere invece su materiali come il legno. L'idea? Installare ripiani in doghe di legno esotico e sgabelli sul pavimento in teak. Se la vostra stanza da bagno è dotata di finestre, ok anche tende di lino o persiane di bambù. E' importante concentrarsi sugli accessori naturali!


2° L' illuminazione è una delle componenti più importanti per ricreare nel vostro bagno un'atmosfera degna delle terme più trendy. L'illuminazione extra da preferire, molto più dolce, sono le lampade a LED: diffondono la luce e rendono l'atmosfera delicata. Naturalmente, le candele sono anche parte degli elementi essenziali per creare un calore delicato nella stanza. per chi vuole osare: candele galleggianti per scivolare delicatamente in acqua, proprio come si fa alle terme!


3° Balneoterapia e il bagno cambia senza cambiare la vostra vasca da bagno. E' possibile solo grazie alla vasca idromassaggio? No. Facili da installare in pochi minuti, ci sono dei materassini ad aria che trasformano una vasca comune in una vasca idromassaggio e consentono intensità differenti di massaggio. Alcuni modelli sono dotati di un diffusore di fragranza olio aromatico per bagno come un vero e proprio centro benessere! Alternative, perle da bagno, semplici ma altrettanto piacevoli!


4° Gli effetti della cromoterapia abbattono subito lo stress e risollevano il morale (sono evidenti in  numerosi stabilimenti termali che sono già dotati di questa tecnica). Anche a casa, non esitate a cambiare gli accessori per ricreare un'atmosfera molto rilassante nel vostro bagno. Si possono trovare per esempio LED doccia che cambiano colore a seconda della temperatura dell'acqua e facilmente montabili in pochi secondi su un tubo doccia standard. Mi risulta che ci siano anche altre idee dalla cromoterapia applicabili in bagno.



5° Per dare al vostro bagno l'aspetto di un centro termale, è importante scegliere dei colori morbidi e caldi. Idealmente quindi abbassare il bianco freddo, e preferire avorio, beige, perla, crema, cioccolato, tortora. Perché non dare più sfumature come nell'esempio sopra? La scelta di ambienti a tema, come la scelta di un ambiente blu marino oppure verde come una laguna va valutata invece sulla base della grandezza del bagno.


6° Se non sono indispensabili per sentirsi come una spa a casa, le piante verdi conferiscono comunque uno spirito di natura sia ossigenante che rilassante, una vera boccata di benessere! Tra le piante adattate e scegliete felci, ad esempio, come nelle zone umide. È inoltre possibile installare piante tropicali come le orchidee, gli unici requisiti per alcune piante sono un calore moderato e abbastanza leggero.





7° E per finire parliamo di Asciugamani: niente di ruvido, vecchio o scivoloso; concedetevi una spugna spessa, morbida e soffice, come un centro benessere degno di questo nome. Scegliete il cotone di alta qualità, se volete a nido d'ape, e il colore coordinato per creare una armonia. Non piegare, ma arrotolare le spugne spruzzandole con qualche goccia di fiori d'arancio, lavanda, camomilla.


8° Ah no dimenticavo... per un'atmosfera davvero rilassante, fare uso e abuso anche di un diffusore di olii essenziali. Lavanda, fiori d'arancio, rosa, muschio o altro profumo accattivante: poche gocce sono sufficienti per contrastare le microgocce d'aria e vapore che avranno così virtù aromatiche riconosciute. Chiudete gli occhi, immergetevi in un bagno caldo e respirate profondamente... non è come essere in una SPA?



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...