lunedì 18 luglio 2011

Il fantastico eco-mondo di DANA (Garden Design)

Parafrasando il titolo di un famoso film francese oggi parliamo di DANA eco green designer specializzata in progettazione di spazi verdi, e soprattutto (udite udite) di spazi verdi per case di cura e case di riposo; si tratta di una scelta progettuale che consentirebbe alle amministrazioni di "risparmiare" e "economizzare" sui costi di gestione (perché ve lo spiega lei).


Però dal suo blog ho tratto le sue scelte nei post dedicati alle piscine... d'altra parte con questo caldo come non condividere queste scelte?









dana-gardendesign.blogspot.com
"Dio onnipotente per primo piantò un giardino. E infatti è il più puro degli umani piaceri. E' il più grande ristoro per lo spirito dell'uomo; senza del quale costruzioni e palazzi sono soltanto rozze opere manuali; e si vedrà sempre che, quando i tempi diventano civili ed eleganti, gli uomini pervengono a costruire sontuosamente, prima che a piantar giardini con gusto; come se il giardinaggio fosse più grande perfezione”. Francis Bacon (1561/1626), filosofo inglese
"Un giardino è una cosa da cui dobbiamo essere stati cacciati; altrimenti, come avremmo potuto abbandonarlo?" R. Borchardt (1877/1945), scrittore tedesco
ed ecco qui DANA: la prima a sinistra durante il ns. incontro con Angelo Garini a Milano, di cui ho già parlato qui

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...