sabato 25 gennaio 2020

industrial vintage: grigio marrone nero e il verde delle piante




Come creare un interno dall'atmosfera industriale? Da questo appartamento ♡ troviamo degli spunti interessanti.

Colori: grigio marrone nero e il verde delle piante
Materiali: ferro, pelle, metallo, legno, metallo e tessuti morbidi
Design: spartani tavoli in legno, sedie in metallo con pelle; vetrine industrial vintage
Trucchi: pareti sfumate, plaids ecopelliccia e lana grossa, richiami naturalistici, scaffali metallici

E poi: verde, verde, verde!
Un interno botanico è una oasi ♡ per una vita rilassante e rasserenante. Il verde dona agli interni  industrial vintage molta vivacità e atmosfera.

#interior #interiordesign #interiortips #architecture #homedecor #decor #interiordecor #house #housedesign #apartment #interiorstyle #interiorinspiration #livingroom #bedroom  #bathroom #decortips #loft #loftdesign #style #ointerior #дизайн #дизайнинтерьера #интерьер

  


   

  






 







domenica 12 gennaio 2020

Microcosmo # Maximinimalismo






  




La tentazione è forte: cambiare casa perché è troppo piccola, troppo stretta, troppo soffocante, troppo piena, troppo invivibile!


Tutti i giorni alle prese con i deficit di metri quadri, la tentazione è forte...


E prima vogliamo forse farci venire qualche idea per un eventuale cambiamento? Direi di sì, lasciamoci ispirare da questo fantastico bilocale che, nel suo minimalismo e nella sua semplice eleganza, ci ha veramente sorpreso.


Tutte le soluzioni adottate, dagli spazi indoor-outdoor aperti e confluenti tra loro, alle molteplici idee salva spazio: il tavolo console, il letto pedana contenitore e i tanti armadi a muro, contribuiscono ad "allargare" visivamente lo spazio e tutto sembra più arioso e ampio. Geniale!


Crediti
Comunque lasciatevi ispirare da tutti i miniappartamenti che ho pubblicato!



Small Room Decor # Décor Tiny Houses # Small Light or Dark Bedrooms Ideas # Tiny Apartment # Studios Loft Apartment, # Small Spaces, # Loft Beds, # Dark Cozy # White Cozy







sabato 11 gennaio 2020

Piccolo Attico Ristrutturato a Roma











   



One of the best ideas about a little Attic space in Rome, little Attic rooms and little Attic bedroom

Un piccolo, anzi piccolissimo attico ristrutturato a Roma esclusivamente con l'uso del bianco ci sottolinea che vivere in un piccolo appartamento, anche se non è esattamente l'ideale, per fortuna, con i pezzi giusti e un buon occhio selettivo nella scelta dell'arredamento, può dare un risultato eccellente. Questo piccolo appartamento è un buon esempio di shabby chic equilibrato, rilassante, ma non lezioso, pieno di risorse!

Il candore delicato del bianco e le sfumature più intense di colori naturali come il terracotta, il beige, l'avorio, il tortora, ect. con i loro riflessi enfatizzano un ambiente molto intimo, conferendo un look sì shabby chic (il bianco è il vessillo dello stile shabby chic), ma anche etnochic, cioè un organico dal design etnico con elementi naturali e quasi primitivi per la loro essenzialità.

Non trascurabile la luminosità del bianco quasi assoluto nella scelta dei tessili, dalle sedute alle tende, dal copriletto alla patina dei pochi mobili, e infine della cucina. Solo alcuni accessori, molto ben scelti e selezionati, come i lampadari in carta lino juta stropicciata, i pavimenti in terracotta, tratti di parete rivestiti in pietra ricostruita, spezzano la monocromia e aiutano a evidenziare i dettagli.

Ecco i trucchi più frequenti per massimizzare gli spazi piccoli

1. La luce: in questa casa è davvero tutto, una casa piccola sembra comunque più ampia se ci sono ampie finestre. Consentire alle finestre di far entrare più luce possibile, usando tende chiare e leggere.

2. La Funzionalità: scegliere mobili semplici e lineari, perché all'occorrenza si possono avvicinare e accostare; non mangiate mai in cucina? Non avrete bisogno di un tavolo, non lo userete, quindi eliminatelo; quando lo spazio è poco inserite solo i mobili che veramente utilizzate.

3. Il Bianco: è la scelta migliore per i piccoli spazi, altri colori possono essere un alleato, scegliete solo però colori chiarissimi e usateli con parsimonia. Non fate una stanza completamente tortora, ma una sola parete darà alla stanza profondità e vivacità. Volete far risaltare una stanza? Scegliete un colore leggermente più scuro per l’anticamera: la stanza su cui vi affaccerete sembrerà più luminosa e ampia!

4. I Mobili: scegliere mobili chiari; è importantissimo perché i colori scuri "catturano" lo spazio occupandolo visivamente molto più di un mobile chiaro; quest'ultimo infatti, a parità di dimensioni e volume, sarà sempre meno ingombrante dell'analoga versione scura! Utilizzate lo spazio sotto al letto per stoccare cose magari leggere, ma voluminose (es. coperte fuori stagione).

5. Gli Spazi: trattate uno spazio piccolo come uno grande, arredatelo con cura ed estro, ma non riempitelo troppo, altrimenti non potrete neanche più rigirarvi. Circondatevi dell'essenziale. Liberatevi senza rimpianti di ciò che non utilizzate.



venerdì 3 gennaio 2020

Ricevere una bella Calza della Befana








  


Se per noi adulti sostanzialmente le feste sono finite, per i bambini o per chi, se pur adulto, è come Peter Pan, sarà l’Epifania e la Befana a chiudere il ciclo delle feste!

 come Peter Pan chi vuole rinunciare ai privilegi dell'essere piccolo, e quindi ricevere una bella Calza della Befana per un'ultima scorpacciata di dolcetti?

L'ultimo impegno quindi è quello di selezionare i dolciumi da comprare o realizzare per riempire questa deliziosa calza cult!

Le calze che mostro sono state quasi tutte realizzate a mano da abili manine, perché a dire il vero, quelle già pronte sono un pò banalotte e dozzinali. Queste invece sono stupende...

Inoltre il modello della calza è veramente facile, bastano un pò di stoffa, ago e filo ed il gioco è fatto. Potete realizzare delle simpatiche calze anche con dei maglioni vecchi o dei calzini vecchi, lasciatevi ispirare!














Ed ecco i cartamodelli per realizzare una bella Calza della Befana velocemente e facilmente perché mancano meno di 3 giorni! Dalla versione più semplice a quella vittoriana a quella più jolly vedrete che farle sarà davvero divertente!