sabato 17 novembre 2012

Camere da Letto - Bedroom: lo stile da una Biancheria da Sogno



































Screen+shot+2010-12-07+at+8.03.48+AM.png (397×451)







Qualche idea per arredare le camere da letto?

Di post o articoli sulle camere da letto credo di averne fatti almeno 10 e ogni volta parlo di arredamento, décor e altro; questa volta mi soffermo su... l'altro!

In una camera da letto la biancheria da letto contribuisce non poco a creare l'arredamento della stanza: quindi sceglietela con cura. Considerate le dimensioni dei letti, metà della visuale è catturata da questo elemento: il letto!

Guardate gli esempi sopra: i colori, o meglio gli schemi-colore non sono riservati solo alle coperte. Tende, paralumi, cuscini, tappeti, tutto va scelto e integrato nell'ambiente se si vuole ottenere un delizioso melange!

Consiglio di non dimenticare la funzione ottica simmetrica che fanno i comodini e le lampade; se regolabili e fissate alle pareti fanno elegantemente risparmiare spazio in una piccola stanza!

Pile di cuscini (perché non manchino confort e atmosfera) e non esitare a miscelarli e combinarli; stampe grandi e piccole, fiori con geometrie, monocromatismi con colori. Per i tessuti invece è meglio uniformare un pò: sete e velluti vanno bene insieme, così come lini e cotoni, ma non mischiare troppo!

La camera da letto deve esprimere la vostra personalità (e perciò non delegate tutto ad un architetto): ci deve assolutamente essere il tocco personale; scegliete almeno gli accessori!


E se poi avete paura di sbagliare la scelta monocromatica del bianco, eventualmente con qualche tocco di nero, come vedete dalle foto sopra, è pressoché sicura e vincente!

Un bel pezzo di arredamento diventa il punto focale nella stanza. Questo approccio può essere efficace anche nel vostro spazio.
Prestate attenzione anche alle dimensioni e alle proporzioni dei singoli elementi: la dimensione della lampada da comodino deve essere su scala rispetto al letto. Un baldacchino richiede una grande lampada, per un letto basso scegliere qualcosa di più piccolo.

Se volete il colore senza impegno a tutto campo, picchiettatelo con piccoli oggetti (vasi, libri, fiori) e quadri; è un modo versatile per rompere il monocromatismo di una stanza e rallegrarla!

E per finire un'occhiata anche al pavimento; se non è un parquet o un cotto toscano, se è troppo lucido, provate a riscaldare la stanza con un tappeto; in effetti gli scendiletto sono appunto nati per questo scopo: per iniziare in modo soft, morbido e caldo il primo passo della giornata!










Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...