domenica 31 gennaio 2016

Tips & Hacks For Small Space Living

Case che si rimpiccioliscono sempre più e dimore che sono crocevia di incontri. Fra gente che va e gente che viene, gli appartamenti si adeguano alle nuove mutevoli situazioni che necessitano di spazio e di letti più o meno richiudibili per ospitare amici e parenti.





Fra dimensioni davvero contenute e soluzioni semplicemente geniali, in casa è possibile prevedere un letto in più o, se si vive in un monolocale, non dover subire il fastidio del letto al centro della stanza. Dalle pareti attrezzate di tutto ai letti a scomparsa, dai nuovi e super confortevoli divani letto ai materassi mimetizzati, ce n’è davvero per tutti i gusti. Scoprite un po’ quale si addice di più a voi!


Come dire... Small but smart!


Non chiamatelo semplicemente divano letto

Certe soluzioni non hanno nulla da invidiare agli imbottiti della zona living. Veri e propri divani di giorno si trasformano in comodissimi letti di notte.

Perfetti quando lo spazio è poco, o per avere un letto aggiuntivo all’occorrenza, sono oggi estremamente pratici da aprire e richiudere e davvero molto funzionali.

Disponibili con materassi interni da una piazza e mezzo o da due piazze, possono anche essere provvisti di comodi vani contenitore per conservare, al mattino, coperte e biancheria.

Sempre indiscutibilmente belli quelli mutuati da antichi divanetti o day bed.






Materasso in più, ma con stile

Disponibili oggi non solo nella tradizionale forma del divano a due posti, possono anche essere scelti come più pratiche e lineari dormeuse corredate di seduta materasso.

In questo caso, per trasformare l’imbottito in letto non servirà nessuna apertura o chiusura, ma semplicemente liberare il divano dai cuscini e vestire il materasso per la notte.







Un letto a scomparsa dentro una parete

Ma quando in casa gli ambienti sono veramente progettati al centimetro quadrato  e ogni più piccolo spazio è semplicemente indispensabile, il miglior modo per ovviare alla "problema letto" è quello di inserirlo all’interno di un armadio.

Si tratta di strutture a parete, da realizzare su disegno, o da acquistare già pronte, che racchiudono all’interno di un’intercapedine un letto. Una soluzione interessante per chi deve mettere il letto in soggiorno, ma nelle ore diurne non vuole sia visibile.








Trasformismi su misura


Se avete spesso ospiti che si fermano a dormire e non amate i divani letto, un ottimo modo per creare “con stile” dei letti aggiuntivi potrebbe essere quello di realizzare un mobile su misura che assolva alla doppia funzione di letto divano e anche contenitore per esempio libreria.

Oppure come nel caso di questa cassapanca, se corredata di cuscini e materasso, di giorno, potrà essere un semplice divano nel soggiorno e di notte, o all’occorrenza, trasformarsi in un letto ospitale. L’importante è che la struttura sia solida e realizzata con un materiale robusto e che come seduta si scelgano dei cuscini un po’ più alti. Inoltre, eventuali cassettoni contenitore renderanno possibile una veloce conservazione di coperte e cuscini per avere, al mattino, tutto ordinato in pochi e rapidi gesti.







sabato 30 gennaio 2016

Home spirit of exotic travel and adventure


















«Se non lo incoraggiamo, lo spirito dell'avventura va perso».


Arredare una casa in stile "viaggi & avventure" porta con sé il richiamo intramontabile di tesori nascosti e spedizioni intorno al mondo…


L'idea è dedicata agli irriducibili dell’avventura, portare e riprodurre in casa, se non in tutta, almeno in una stanza, il vero animo dell’esploratore, la passione per antiche mappe, vecchie carte e strumenti per l’orientamento, il fascino antico delle vecchie scoperte degne dell'isola del tesoro.


In fondo perché non adattare il nostro gusto per l'avventura e i grandi spazi ai nostri interni?


Sarà divertente arredarla e rilassante abitarla questa stanza, dove, per dare la dimensione dell'internazionalità del viaggio e dell'avventura ad un ambiente domestico, conviveranno pezzi o accessori dal sapore autentico; sarà la stanza ideale per viaggiare con la fantasia, magari ispirando proprio la pianificazione della prossime vacanze!




martedì 26 gennaio 2016

Come arredare un appartamento lungo e stretto









Questa abitazione ha uno spazio stretto e lungo (io definisco questi spazi casa treno) e per arredare la zona giorno comprensiva di salotto, zona pranzo e cucina, l'obiettivo è stato quello di compenetrare le varie aree, centralizzando il più possibile gli arredi e evitando di spingere tutto contro le pareti, perché in questo modo si mettevano in evidenza angoli e forme strette.

Non sarebbe possibile altrimenti perché certe case hanno una pianta oblunga con aperture alle sole estremità.

E ricordate: quando una stanza è progettata bene, non ne notiamo i difetti della forma e degli spazi.

La sfida che si deve affrontare con una casa lunga e stretta è quella di assicurarsi che sia fruibile, scorrevole, vivibile, accogliente, e di assicurarsi che lo spazio non sembri stretto e angusto.


www.jjlocations.com




domenica 17 gennaio 2016

Coloured White - Bianco Colorato




















Legno, rattan, bianco e colore, colore, colore...

Tutto studiato per rompere la monotonia di una decorazione in bianco e nero.

Una casa di 61 m2, che ha scelto elementi organici come il legno e rattan, insieme a tessuti, tessili e dipinti pieni di colore. E' così che il trascorrere delle stagioni si fa sentire nella nostra casa, rendendo l'arredamento qualcosa di dinamico, vivo, allegro, attivo, energico, giovanile, rapido, veloce (perché no da cambiare in futuro se non soddisfa più).
alexanderwhite.se





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...