domenica 31 gennaio 2016

Tips & Hacks For Small Space Living

Case che si rimpiccioliscono sempre più e dimore che sono crocevia di incontri. Fra gente che va e gente che viene, gli appartamenti si adeguano alle nuove mutevoli situazioni che necessitano di spazio e di letti più o meno richiudibili per ospitare amici e parenti.





Fra dimensioni davvero contenute e soluzioni semplicemente geniali, in casa è possibile prevedere un letto in più o, se si vive in un monolocale, non dover subire il fastidio del letto al centro della stanza. Dalle pareti attrezzate di tutto ai letti a scomparsa, dai nuovi e super confortevoli divani letto ai materassi mimetizzati, ce n’è davvero per tutti i gusti. Scoprite un po’ quale si addice di più a voi!


Come dire... Small but smart!


Non chiamatelo semplicemente divano letto

Certe soluzioni non hanno nulla da invidiare agli imbottiti della zona living. Veri e propri divani di giorno si trasformano in comodissimi letti di notte.

Perfetti quando lo spazio è poco, o per avere un letto aggiuntivo all’occorrenza, sono oggi estremamente pratici da aprire e richiudere e davvero molto funzionali.

Disponibili con materassi interni da una piazza e mezzo o da due piazze, possono anche essere provvisti di comodi vani contenitore per conservare, al mattino, coperte e biancheria.

Sempre indiscutibilmente belli quelli mutuati da antichi divanetti o day bed.






Materasso in più, ma con stile

Disponibili oggi non solo nella tradizionale forma del divano a due posti, possono anche essere scelti come più pratiche e lineari dormeuse corredate di seduta materasso.

In questo caso, per trasformare l’imbottito in letto non servirà nessuna apertura o chiusura, ma semplicemente liberare il divano dai cuscini e vestire il materasso per la notte.







Un letto a scomparsa dentro una parete

Ma quando in casa gli ambienti sono veramente progettati al centimetro quadrato  e ogni più piccolo spazio è semplicemente indispensabile, il miglior modo per ovviare alla "problema letto" è quello di inserirlo all’interno di un armadio.

Si tratta di strutture a parete, da realizzare su disegno, o da acquistare già pronte, che racchiudono all’interno di un’intercapedine un letto. Una soluzione interessante per chi deve mettere il letto in soggiorno, ma nelle ore diurne non vuole sia visibile.








Trasformismi su misura


Se avete spesso ospiti che si fermano a dormire e non amate i divani letto, un ottimo modo per creare “con stile” dei letti aggiuntivi potrebbe essere quello di realizzare un mobile su misura che assolva alla doppia funzione di letto divano e anche contenitore per esempio libreria.

Oppure come nel caso di questa cassapanca, se corredata di cuscini e materasso, di giorno, potrà essere un semplice divano nel soggiorno e di notte, o all’occorrenza, trasformarsi in un letto ospitale. L’importante è che la struttura sia solida e realizzata con un materiale robusto e che come seduta si scelgano dei cuscini un po’ più alti. Inoltre, eventuali cassettoni contenitore renderanno possibile una veloce conservazione di coperte e cuscini per avere, al mattino, tutto ordinato in pochi e rapidi gesti.







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...