domenica 1 marzo 2015

Glamorous Womens Closet Make up Tables























Avete presente quei piccoli mobili che, con le loro specchiere e gli scomparti e i cassettini per riporre i gioielli, occupavano un grande spazio nella camera da letto dei nonni? Quelle consolle che a volte venivano definite toletta o petineuse e che profumavano sempre di cipria? Dove c'erano sempre dei superbi pettini e spazzole con i manici in argento?


Fino ad alcuni decenni fa la toeletta mattutina era un’operazione che richiedeva a volte alcune ore, quindi c'era un mobile interamente dedicato ad essa, all’interno del quale le donne conservavano i loro effetti personali, cosmetici e profumi, gioielli e fermagli, lettere e diari segreti...


Passato di moda, vuoi perché a partire dagli anni '60 le donne hanno avuto meno tempo da dedicare alle cure personali, vuoi perché gli spazi in camera da letto si sono ridotti, le sue funzioni sono state trasferite nella stanza da bagno; oggi avere un mobile toilette è un piccolo lusso, un vezzo.


Antica o contemporanea, laccata o in legno, shabby chic di ispirazione squisitamente vittoriana: la toletta o petineuse ritorna gradualmente in voga in camera da letto.


Nell’immaginario collettivo è ben presente la figura di un’elegante dama, avvolta ancora in una candida camicia da notte ed intenta a spazzolare con cura i lunghi capelli. Blasonata e a volte annoiata, cominciava così la sua giornata. E quindi oggi piace a chi rivendica un momento di relax  all'inizio o al termine della giornata.







Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...