venerdì 13 marzo 2015

Un monolocale arredato come una galleria d'arte



  



Un mix eclettico di antiquariato, pezzi contemporanei, curiosità e una collezione davvero notevole di arte contemporanea fanno di questo esperimento un interessante monolocale plurifunzionale che potrebbe essere una galleria d'arte. Questo sarebbe il monolocale perfetto...


Tutto evoca un atelier francese o studio d'artista del 19° o 20° secolo e l'originalità, lo stile, i dettagli, i pezzi di varie epoche e materiali diversi messi insieme, stupiscono e sorprendono per la semplicità e per i risultati: accostamenti studiati e intuitivi che fanno apparire tutto come accumulato nel tempo.


Una curiosità: le pareti non sono state trattate o dipinte; è stata rimossa tutta la vecchia carta da parati nella stanza e ciò che restava ha dato subito la sensazione di qualcosa di antico, qualcosa che evoca vecchie stanze europee un pò delabré. Questo è diventato lo sfondo perfetto per l'arte che sarebbe stata ospitata come in una galleria.


Non si può negare che questo spazio richiami l'attenzione. Sia per la lungimiranza (un divano che richiama vagamente lo stile Impero), sia per la versatilità dello spazio (in un unico spazio c'è uno studio, una zona giorno oppure una zona notte, ect.). Un ottimo lavoro!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...