domenica 29 aprile 2018

Vecchia Casa Colonica del XVIII secolo restaurata



  






  

   
   



Una villa restaurata del XVIII secolo
Un anticipo per l'estate: sognando un luogo rilassante ed evocativo.

Una serie di coincidenze ha permesso a un amante dell'Ampurdán di scoprire un tesoro: questa vecchia casa colonica del 18° secolo.

L'ingresso della casa ha un vecchissimo cancello in assi di legno grigio nero e quando si entra, una romantica panchina accoglie gli ospiti.

Tre archi a tre volte collegano la sala, il soggiorno e la sala da pranzo.

L'ingresso della casa ha una generosa portafinestra incorniciata da enormi tufi, vasi e otri vecchi.
Per il soggiorno tutti i rivestimenti sono in lino e prevedono uno schema di colori molto neutro: crema, beige, corda, lino, ect.

Una lussureggiante pergola multicolore si estende dalle pareti del portico che funge da sala da pranzo in estate. Tavolo e sedie in ferro battuto. In giardino sedie in vimini old style trasformano il giardino in uno spazio d'altri tempi.

Anche nella zona cucina e sala da pranzo Le volte, le pareti, il pavimento... tutto è stato recuperato con materiali e tecniche della zona.

Credit




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...