venerdì 18 febbraio 2011

Living Small: miniappartamento monolocale scenografico

Ecco la storia di un miniappartamento arredato con pochi mezzi ma grande cura e visione scenografica d'insieme. La proprietaria, Suebsawangkul, è una ragazza, che lavora in un ristorante, e ha personalmente arredato il suo piccolo appartamento in modo elegante ma economico. La sua filosofia è quella di ispirare le persone ad ottenere risultati eccellenti con la decorazione d'interni anche se con mezzi limitati.


"Io sono una 'Do It Yourself-er' nel cuore." Il senso di soddisfazione che provo dopo aver completato un progetto è molto meglio del semplice acquisto di un articolo. Lei si vanta dei suoi disegni stravaganti, dei suoi pezzi di arredamento riciclati. Oltre al risparmio nell'investimento di pochi dollari per scegliere gli elementi di arredo e gli accessori, crea opere d'arte uniche.



Si potrebbe definire: il genio del "fai da te". Le immagini parlano da sé: è riuscita a ottenere uno stile raffinato e ricercato realizzando personalmente coperte e cuscini sul letto, housse - fodera per il divano bianco e stampa del tappeto effetto zebra.


Perché tutto bianco? Una combinazione di colori monocromatici dà l'illusione di molto più spazio. Questo ha dato ampiezza e ariosità alla sua piccola stanza, nella quale ha avuto il coraggio di installare un divano oversize e un letto "queen" senza appesantirla visivamente. Mantiene la narrazione in bianco e nero in tutto il miniappartamento.


Anu Suebsawangkul of Clayton, Missouri, 4th Finalist in the Met Home Winners Contest, awarded for Swankiest Small Space.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...