domenica 24 marzo 2013

A tavola in giardino: Gardenesque Atmosphere











   































Quando arriva la bella stagione arriva anche la voglia di giardino, giardinaggio, luce e aria. Arriva quindi la voglia di stare in giardino, di progettare il giardino, di arredare il giardino. Il giardino diventa un luogo incantato in continua evoluzione.


Finalmente il bel tempo è arrivato, così gli ambienti esterni diventano i preferiti per trascorrere il tempo libero, ma anche per consumare i pasti, o solamente per leggere un libro ascoltando il cinguettio degli uccellini.

Si possono finalmente organizzare pranzi o cene, barbecue e grigliate all’aperto, per amici e parenti.

Perciò vi darò alcuni suggerimenti su come apparecchiare la tavola per consumare i pasti all’aria aperta. Qui ci sono idee semplici ma molto carine.

Ovviamente per quanto riguarda l’arredamento, questo dipende anzitutto dal nostro stile, per cui sarete condizionati dagli elementi che già possedete.

Basti pensare al tavolo, questo può essere scelto in legno, in ferro, in plastica (no per favore) o nei materiali sintetici che simulano il vimini.

Consigli utili per arredare la tavola in giardino o terrazzo?

Per apparecchiare la tavola nel giardino o su un terrazzo è indispensabile seguire alcuni piccoli accorgimenti:

1° disporre di fermatovaglia (che in caso di vento manterranno ferma e stabile la tovaglia apparecchiata);

2° utilizzare bicchieri in vetro per lo stesso motivo indicato in precedenza, oppure se si vuole optare per i bicchieri di plastica, scegliere gli appositi fermabicchieri;

3° utilizzare dei coprivivande se si mettono a tavola, in anticipo, le pietanze, al fine di evitare che qualche insetto inavvertitamente ci cada;

4° utilizzare candele, torce, lanterne profumate per allontanare gli insetti;

5° non utilizzare posate in plastica che volerebbero via: le posate è sempre bene sceglierle in acciaio, o perché no, potendo in argento, serviranno a mantenere fermi i tovaglioli;

Nelle foto trovate molte idee su come arredare l’ambiente esterno con gusto e décor intriganti.


Non ha importanza né la sua dimensione, né il suo spazio, né la sua forma e né il suo colore. Quello che abbiamo voglia di fare è riuscire a creare una affascinante atmosfera conviviale per avere armonia, equilibrio, un décor d'effetto semplice ma chic!
Non è indispensabile una copertura, che sia in legno, in tessuto o altro, ma può essere utile per riparare gli ospiti dal sole del giorno o dall’umidità della sera.

Una avvertenza: non dimentichiamoci degli ospiti indesiderati: i nostri giardini sono infestati da molti insetti. Le candele di citronella sono ormai indispensabili e abbastanza efficaci purché accese in tempo. Non bisogna aspettare che calino le prime ombre; è molto meglio prevenire, accendendole al di fuori del perimetro che si occupa ma non distanti, altrimenti perdono di efficacia. Inoltre garantiscono un tocco di ambientazione notevole e non diffondono i cattivi odori di altri preparati. Anche la musica è indispensabile per creare la giusta atmosfera. Non deve però essere ad alto volume, impedirebbe la conversazione tra gli ospiti.

il nome di ogni immagine contiene il sito di provenienza
the name of every image contains the origin site





Colore e Arredamento: il gusto degli Abbinamenti


  













Ovvero come giochi cromatici nell'abbinamento degli oggetti reinventano gli arredi di tutti i giorni. E' un continuo lavoro manuale e di ricerca quello di spostare o rimettere a posto le piccole cose nella nostra casa al fine di valorizzarle creativamente per ottenere una scelta cromatica convincente.

il tema del colore diventa dominante e ci fa accostare liberamente gli oggetti solo perché visivamente si raccordano perfettamente e quasi sempre indipendentemente da origine e destinazione d'uso.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...